22 settembre 2009

The Palestine Poster Project.

Dan Walsh, un artista americano di Silver Spring, Maryland, da anni raccoglie poster e manifesti rigurdanti la Palestina e il Medio Oriente in genere.

Scopo di questa raccolta è quello di promuovere negli Usa e nel mondo un dialogo aperto sulla questione palestinese, vista attraverso l'arte, la cultura e la storia palestinese espressa dal linguaggio dei poster.

Walsh è studente alla Georgetown University e ha già avuto modo di presentare il suo lavoro presso varie televisioni e università americane, ed anche presso la Birzeit University e la Yasser Arafat Foundation di Ramallah nel maggio del 2009. Quest'anno è stato anche vincitore dell'Oxtozy Prize della Georgetown University.

La collezione di Walsh conta oltre 3.000 poster, che egli colleziona con passione già da diversi anni e che sono in parte visibili in questo sito, costantemente aggiornato.

Se avete poster e/o manifesti da inviare per sostenere questa interessante iniziativa potete contattare Giovanna Magnoli, ghiofan@gmail.com.

Etichette: , ,

Condividi

1 Commenti:

Alle 22 settembre 2009 14:42 , Anonymous Andrea ha detto...

A proposito di iniziative interessanti, segnalo che si è aperta ufficialmente oggi la prima edizione della 'Coppa del Mondo Inter Campus', progetto di solidarietà internazionale, che nell'ottica di sensibilizzare sui temi della cooperazione e dell'integrazione fra i popoli ha deciso di far gareggiare, in una competizione calcistica, i ragazzi israeliani e palestinesi sotto la stessa maglia, nella quale saranno effigiate, oltre allo stemma di Inter Campus, le bandiere dei rispettivi paesi. La squadra israelo-palestinese affronterà i ragazzi di Polonia, Cina, Libano, Marocco, Iran, Messico, Colombia, Bolivia, Angola, Bosnia, Bulgaria, Romania, Slovenia, Camerun e Paraguay.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page