8 settembre 2009

Palestina, tre conferenze da non perdere.

CON LA TERRA SANTA NEL CUORE

TRE CONFERENZE DI TESTIMONIANZA:
a Torino - Roma - Palermo,
il 19, 24 e 26 settembre 2009


I RACCONTI DELLE “PIETRE VIVE” DI TERRA SANTA, LE COMUNITÀ A RISCHIO D’ESTINZIONE, TESTIMONIANZE DIRETTE - RESOCONTI FOTOGRAFICI - VIDEO FILMATI ORIGINALI SENZA CENSURE E BAVAGLI

“LA VERITÀ VI RENDERÀ LIBERI”

"Alleanza per la Terra Santa Libera", in collaborazione con i diversi circoli, istituti e associazioni di seguito citati, che hanno voluto dare il loro contributo alla riuscita di queste serate, è lieta di invitarvi alle conferenze di Torino, Roma e Palermo, le quali sono anche l'occasione per il nostro amico Fadi Shirak, che ha dovuto passare più volte le forche caudine sioniste per raggiungerci, di conoscere la nostra bella Italia e gli amici italiani che vorranno ascoltare le sue storie di ordinaria ingiustizia ai danni di un popolo intero. Filippo Fortunato Pilato, responsabile organizzativo, lo accompagnerà e introdurrà.

Video e foto saranno proiettati. Diversi testi sull'argomento verranno presentati e venduti direttamente nelle rispettive sale.

Non fate mancare la vostra calorosa presenza, perchè Fadi, fra tre settimane, se ne dovrà tornare nella "galera Palestina", da suo figlio.

DI SEGUITO I DETTAGLI DELLE CONFERENZE, CITTA' PER CITTA'

--------------------------------------------------------------------------------

A TORINO : SABATO 19 SETTEMBRE - ORE 20,30
Presso il “Centro Educativo della Provvidenza”
Sala della Biblioteca - C.so Trento 13

RELATORI:

UNA GUIDA ARABO-CATTOLICA DI TERRA SANTA
Fadi Shirak

UN SACERDOTE, STORICO ED ESPERTO DI TEOLOGIA E POLITICA DI TERRA SANTA
Don Curzio Nitoglia

UN ORGANIZZATORE DI PELLEGRINAGGI E SUPPORTO ALLE PIETRE VIVE DI T.S.
Filippo Fortunato Pilato

UNA GIORNALISTA ITALIANA TESTIMONE
Angela Lano

UN CORRISPONDENTE DAL LIBANO
Dagoberto Huseyn Bellucci

IL MODERATORE
Alessio Margaroli

Organizzazione a cura di:Alleanza per la Terra Santa Libera

con la partecipazione di: InfoPal.it

per informazioni : aid@terrasantalibera.org

--------------------------------------------------------------------------------

A ROMA : GIOVEDI’ 24 SETTEMBRE - ORE 19
Presso l’aula magna della Chiesa Americana
Via Napoli 58 (angolo via Nazionale) - Roma

RELATORI:

UNA GUIDA ARABO-CATTOLICA DI TERRA SANTA
Fadi Shirak

UN SACERDOTE, STORICO ED ESPERTO DI TEOLOGIA E POLITICA DI TERRA SANTA
Don Curzio Nitoglia

UN ORGANIZZATORE DI PELLEGRINAGGI E SUPPORTO ALLE PIETRE VIVE DI T.S.
Filippo Fortunato Pilato

Organizzazione a cura di: Alleanza per la Terra Santa Libera

in collaborazione con: Circolo di Ordine Futuro-Roma

per informazioni : aid@terrasantalibera.org

--------------------------------------------------------------------------------

A PALERMO : SABATO 26 SETTEMBRE, ORE 18:30
AULA MAGNA "ISTITUTO PLATONE"
( VIA S. BONO, 31 – TRAVERSA VIA SAMPOLO )
Info: 331 2455423

RELATORI:

UNA GUIDA ARABO-CATTOLICA DI TERRA SANTA
Fadi Shirak

UN ORGANIZZATORE DI PELLEGRINAGGI E SUPPORTO ALLE PIETRE VIVE DI T.S.
Filippo Fortunato Pilato

Organizzazione a cura di: Alleanza per la Terra Santa Libera

in collaborazione con: Circolo di Ordine Futuro-Palermo

in collaborazione con: Istituto Carlo Magno

per informazioni : aid@terrasantalibera.org

--------------------------------------------------------------------------------

Visita http://www.gerusalemmeterrasanta.org/ per ulteriori informazioni, aggiornamenti, notizie, video, libri, mercatino d'artigianato palestinese, per sostenere le pietre vive di Terra Santa, per superare i muri, per testimoniare, per non poter dire " ...io non sapevo...". Carità e Verità non possono essere separate.

Etichette: , ,

Condividi

11 Commenti:

Alle 9 settembre 2009 04:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

Volevo solo informarti che queste conferenze sono organizzate con la collaborazione di Forza Nuova ( i Circoli Ordine Futuro sono appunto l'organizzazione culturale di Forza Nuova: http://it.novopress.info/10056/ordine-futuro-la-rivista-e-i-circoli/). Se lo sapevi già, nessun problema: ognuno ha il diritto di avere le proprie idee e Forza Nuova è assolutamente legale. Ma magari non ti era chiaro chi foessero questi signori.

 
Alle 9 settembre 2009 09:56 , Blogger vichi ha detto...

La qualità di una conferenza credo sia data dai relatori che vi partecipano e non da chi collabora all'organizzazione.

Nessuno chiede di aderire a Forza Nuova o di condividerne le idee, ma non vedo perchè si debba fare l'esame del sangue a chi organizza un incontro di informazione e divulgazione su tematiche che i media ufficiali notoriamente distorcono quando non nascondono del tutto.

Il resto, francamente, non mi sembra rilevante.

 
Alle 9 settembre 2009 11:25 , Anonymous Andrea ha detto...

Chissà se nella conferenza verranno raccontate le discriminazioni e intimidazioni subite dai cristiani palestinesi ad opera dei fondamentalisti islamici. La persecuzione sistematica degli arabi cristiani che vivono nelle aree palestinesi è accompagnata da un silenzio quasi assoluto da parte della comunità internazionale, degli attivisti dei diritti umani, dei mass-media e delle ong. Recita uno slogan in voga fra i terroristi palestinesi: “Dopo esserci occupati del Popolo del Sabato, ci prenderemo cura di quello della Domenica”.

 
Alle 9 settembre 2009 12:23 , Blogger vichi ha detto...

E' ben strano che le comunità cattoliche, non solo a casa nostra ma anche in Terra Santa, siano schierate a favore del popolo palestinese e chiedano che si ponga fine alle violazioni dei diritti umani e ai crimini posti in essere da Israele.

E' ben strano che chi ritorna dai pellegrinaggi o dalle attività di volontariato nei territori occupati racconti di gente ospitale e pronta a dividere il poco che possiede con i propri ospiti.

Il vero è che la comunità cristiana in Palestina soffre, come il resto della popolazione, per lo stato d'assedio, i check point, il regime di apartheid imposto dagli ebrei d'israele, e che la diminuzione della popolazione cristiana in quei luoghi è causata dalla miseria e dalla mancanza di prospettive legate all'occupazione.

Come sempre, mio caro, la tua è la solita fuffa propagandistica.

 
Alle 10 settembre 2009 03:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Bè, direi che i relatori, tranne Angela Lano, sono assai coerenti con gli organizzatori.

Questo è il moderatore dell'incontro di Torino:
Alessio Margaroli, 31 anni, uno dei leader di Forza Nuova in Piemonte. Precedenti penali per oltraggio, rissa, detenzione e «porto abusivo di strumenti atti ad offendere». Ex militante di Terza Posizione. Un arresto nel ' 97 per un raid razzista ai Murazzi, sprangate e pugni contro gli extracomunitari.
http://archiviostorico.corriere.it/2000/dicembre/23/Indagini_dopo_arresto_due_attivisti_co_0_00122311423.shtml

E basta dare un'occhiata su internet per vedere le posizioni politiche degli altri (tranne la Lano).
Comunque, ripeto, non sindaco le idee di nessuno: è che qualcuno potrebbe incautamente pubblicizzare questi incontri senza sapere di che si tratta. Non è il tuo caso, e va bene così.

 
Alle 10 settembre 2009 11:53 , Blogger vichi ha detto...

Certamente, gentile anonimo, usare ben due post per parlare delle posizioni ideologiche altrui mal si accorda con la dichiarata intenzione di non volerle sindacare!

Prendo atto dei precedenti del moderatore dell'incontro di Torino, che non conoscevo, mentre non sono riuscito a trovare su internet tracce dell'orientamento ideologico di Fadi Shirak, ma tu ne saprai senz'altro più di me...

Facezie a parte, quello che a me interessa pubblicizzare è una occasione di incontro e di discussione sulla Palestina, sull'occupazione, sui crimini israeliani, con video e testimonianze dirette di chi vive laggiù, di chi vi organizza pellegrinaggi, di chi lavora e si batte per rendere la dovuta ed esaustiva informazione sull'argomento.

Il resto, lo ripeto, francamente non mi tocca, e va bene così anche per me.

 
Alle 14 settembre 2009 15:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma questo anonimo, così informato ...è un agente del Mossad ? un terrorista giudeo ? quanti palestinesi ha ucciso ?
Congratulazioni per il Suo blog !.
Cordiali saluti
Marco (un elettore di Forza Nuova)

 
Alle 27 settembre 2009 16:05 , Blogger Casuale ha detto...

Soltanto il coraggio, l'onestà intellettuale e la trasversalità, che travalica le cortine ideologiche e confessionali, premiano!

Complimenti per il Suo impegno ed il blog che cura.

Avanti per Una Palestina Libera!


Larmenius

 
Alle 28 settembre 2009 10:51 , Blogger vichi ha detto...

Sono rimasto molto colpito e felice di vedere una sala piena di gente - soprattutto giovani - un sabato pomeriggio per assistere ad una conferenza su un argomento non proprio popolarissimo come la Palestina e l'occupazione israeliana della Terra Santa.

Questo significa che c'è ancora gente che ha a cuore la lotta per la libertà, la pace e la giustizia tra i popoli.

E che si rende ben conto - al di là delle mistificazioni dei media di regime - che il vero pericolo per la pace in medio oriente (e probabilmente nel mondo intero) è proprio lo stato canaglia israeliano, che occupa, discrimina, massacra impunemente un'intera popolazione inerme e che, nell'incredibile silenzio della comunità internazionale, possiede un arsenale atomico capace di far saltare in aria il mondo intero.

 
Alle 28 settembre 2009 19:46 , Anonymous Indomita ha detto...

La conferenza ha toccato il cuore e aperto gli occhi a molti presenti. Uno degli organi di collaborazione tanto contestato dall'anonimo, Ordine Futuro, si occupa da anni della politica mondiale filosionista, in continuità con le battaglie degli anni '70 per la Palestina e per il Libano. Le battaglie comuni su certi fronti non tengono conto dei colori. Chi tenta di sbandierarli a tutti i costi forse tende a monopolizzare per chissà quali scopi... Noi non li sbanderiamo e non siamo "anonimi", sarebbe un comportamento che non fa parte della nostra essenza umana e politica ( due cose indivisibili a nostro avviso ). Ringrazio a nome di tutti noi Vichi per essere intervenuto alla conferenza e gli auguro di poter continuare la sua battaglia anche tramite il bellissimo blog di denuncia che ha creato. A presto!

 
Alle 30 settembre 2009 22:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Credo che la conferenza del 26 settembre sia stata un evento unico per questa terra desolata che è la nostra città. Una sola cosa mi sento di aggiungere ai commenti interessanti che ho letto (l'antifascismo d'accatto non possiede argomenti - se non di tipo razzista come quelli che stano di casa fra i sionisti e i loro fiancheggiatori - e ha già avuto le giuste risposte) gli assenti hanno sempre torto.

Geremia

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page