30 settembre 2010

Germania 1940 - Israele 2009.

Un impressionante parallelo fotografico che dovrebbe far riflettere, mancano solo le camere a gas, tutto il resto (compreso il totale disprezzo dei diritti umani e addirittura del valore della vita altrui) c'è.

http://whatreallyhappened.com/IMAGES/GazaHolo/index.html

Condividi

12 Commenti:

Alle 1 ottobre 2010 19:56 , Anonymous Gary78 ha detto...

Sionismo=NAZISMO, anzi, qualcuno ha detto perfino che paragonare il sionismo al nazismo è offendere quest'ultimo, lasciando intendere che il Sionismo è se possibile perfino peggiore!
Il sionismo infatti è perfino più perverso, perchè Israele nasconde le proprie mire espansionistiche dietro ad una maschera ipocrita di vittimismo ed inoltre usa la religione come pretesto per opprimere un altro popolo.Sionismo e fanatismo islamico si equivalgono, in entrambi c'è lo stesso delirio, la stessa folle convinzione di essere nel giusto.
Inoltre tutto l'impianto ideologico sionista si basa su un presupposto ridicolo:la Palestina deve essere tutta ebraica solo perchè circa duemila e più anni fa era abitata in maggioranza da ebrei (e neanche dappertutto...).Sarebbe come se un romano rivendicasse mezza Europa solo perchè duemila anni fa c'era l'Impero di Roma, mi sembra idiota oltre che sbagliato.Il diritto al ritorno ebraico è antistorico,se si applicasse questo principio tutta una serie di popoli avrebbe il diritto di cacciarne altri e la pace sarebbe impossibile. Se poi tanto mi dà tanto, beh, allora sarebbe infinitamente più giusto che tutta la Palestina tornasse agli arabi, d'altronde sono loro che l'hanno interrottamente abitata da secoli.

 
Alle 2 ottobre 2010 10:37 , Anonymous g ha detto...

Caro Gary, credo sia meglio che tu rilegga la storia.
1)i nazisti massacrarono i popoli solo per razza e con un organizzazione tesa a tale scopo.
bastava 1 quarto di sangue ebraico per essere sterminati.
2)nelle palestina ci sono sempre vissuti ebrei, cristiani ed arabi e non solo arabi.
3)nella storia ci sono state altre divisioni territoriali per popoli e sono state accettate da tutti perchè lì no?
4)per me che ho perso 5 famigliari in campo di sterminio è assolutamente inaccettabile un simile paragone e sono pronto a tutto per
scusa è inutile continuare non puoi capire.

 
Alle 2 ottobre 2010 15:57 , OpenID amletopolitico ha detto...

Non c'è informazione sulla Palestina, poche notizie passano e sempre fra polemiche incredibili.

 
Alle 4 ottobre 2010 21:12 , Blogger arial ha detto...

The Mengele squad
What is the connection between the occupation and references to the Holocaust in IDF slang?
http://www.haaretz.com/weekend/magazine/the-mengele-squad-1.316622
Prof. Yeshayahu Leibowitz's famous comment at the beginning of the First Lebanon War about "phenomena of Judeo-Nazism" as the inevitable consequences of an "occupation regime," stirred a furor in Israel. There are some things you must not say aloud, or even think to yourself. This was in 1982. The occupation was 15 years old and Leibowitz, in his sharp voice, was shouting what few others were saying here - if they did, it was in a whisper, and never, heaven forbid, in the army itself.

 
Alle 4 ottobre 2010 21:15 , Blogger arial ha detto...

importante

http://rete-eco.it/it/gruppi-ebraici/rete-eco/16479-a-proposito-della-manifestazione-organizzata-da-fiamma-nirenstein.html

 
Alle 4 ottobre 2010 23:49 , Anonymous Andrea ha detto...

Il paragone tra israeliani e nazisti viene fatto da chi sostiene Hamas, movimento non solo fascista ma anche antisemita. Il suo statuto recita chiaramente la bontà della soppressione fisica di tutti gli ebrei nel mondo. Israele è militarmente molto forte, e se volesse non avrebbe difficoltà ad annientare la popolazione palestinese. Se non lo ha fatto vuol dire che il suo intento è quello di neutralizzare il lancio di missili, come dichiarato. Le immagini che corrono su internet non sono sempre complete, infatti non girano le foto dei bambini di Gaza, quelle dove recitano guerriglia, suicidio, sempre vestiti da militari e con un’arma in mano. Sarà anche arma giocattolo, ma entra nella loro testa che deve essere usata. Non si diffonde, per essere politically correct, le interviste fatte ai bambini che dichiarano di voler essere da grandi bravi musulmani, e che dicono di voler diventare assassini di ebrei, perchè come viene insegnato loro a scuola questi sono discendenti di scimmie e maiali. E poi, sempre viene insegnato a scuola, il martirio è bello, e gli ebrei sono stati cattivissimi con il Profeta.
Anche Hamas è stato eletto democraticamente, nessuno si chiede come mai il popolo ha deciso di essere rappresentato da simili individui?

 
Alle 6 ottobre 2010 07:35 , Blogger arial ha detto...

mai dire mai

http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.jpost.com%2FOpinion%2FOp-EdContributors%2FArticle.aspx%3Fid%3D190329&h=42832

 
Alle 6 ottobre 2010 07:38 , Blogger arial ha detto...

mai dire mai
http://www.haaretz.com/print-edition/opinion/the-laws-of-education-for-violence-1.312850

e possiamo come voi cari andree sapete continuare per altri 1ooposti

 
Alle 6 ottobre 2010 12:43 , Blogger vichi ha detto...

Come ho avuto modo di scrivere, a parte le camere a gas, per il resto israele non ha nulla da invidiare alla germania nazista.

Nemmeno il gott mit uns che certi rabbini instillano nelle menti dei giovani israeliani, legittimando persino l'uccisione dei bambini.

E i risultati si vedono.

 
Alle 12 ottobre 2010 14:54 , Blogger sarahnurit ha detto...

vichi, per piacere la smetta di riempirsi la bocca di paroloni di cui non conosce il significato ne' la portata storica, e non porti le sue pseudo nozioni di politica in questa vicenda.

 
Alle 12 ottobre 2010 15:17 , Blogger vichi ha detto...

Paroloni? Pseudo-politica? Qui la questione è molto semplice, una nazione al di fuori della legalità internazionale, che opprime e umilia un altro popolo e ne occupa militarmente il territorio, macchiandosi di crimini di guerra indegni del paese civile che israele ritiene a torto di essere.

 
Alle 20 ottobre 2010 19:25 , Blogger Bario ha detto...

caro vichi credo che non potrai smentire che l'unica democrazia in medio oriente sia quella israeliana con tutti i difetti che hanno tutti le democrazie, è semplicemente bambinesco il fatto che lei continui a tirar fuori stà storia di qualche rabbino fuori di testa che ligittima l'uccisione dei bambini.Queste micro minaranze fanno proprio comodo a gente come lei che così può urlare al mondo quanto sono nazisti gli israeliani.
Ma perchè non ci racconta qualcosa di quello che succede nelle ammirate da lei,dittature islamiche ???

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page