4 agosto 2010

Per favore, non portate via il mio papà!

Distretto di Hebron, Cisgiordania. Khaled Jabari ha solo 5 anni, ma gli tocca di vivere un momento angosciante e drammatico, che probabilmente lo segnerà per la vita, quando i soldati israeliani arrestano il suo papà Fadel, colpevole di aver rubato dell'acqua.

A piedi nudi, in preda a una crisi di nervi, chiama a gran voce suo padre e cerca di aggrapparsi a lui per non farselo portare via, poi uno dei soldati lo allontana e Fadel viene fatto salire a bordo di una jeep che si allontana rapidamente.

Quale migliore scuola dell'odio esiste al mondo di quella gestita dalla canaglia di Tsahal?

Etichette: , , , ,

Condividi

16 Commenti:

Alle 6 agosto 2010 00:07 , Anonymous Andrea ha detto...

Se è colpevole di aver rubato perché non dovevano arrestarlo? Ormai non sapete più a cosa aggrapparvi...manco i ladri si potrebbero arrestare per voi, se palestinesi...

 
Alle 6 agosto 2010 09:12 , Blogger vichi ha detto...

Rubare ... acqua? A parte ogni altra considerazione, sai mica niente sulla ripartizione delle riserve acquifere nei territori occupati?

Il vero è che in galera ci dovrebbe stare l'intero stato-canaglia israeliano!

 
Alle 6 agosto 2010 13:42 , Anonymous gianni saturdiello ha detto...

stato canaglia o popolo specifica meglio?

 
Alle 7 agosto 2010 00:44 , Blogger vichi ha detto...

Stato-canaglia secondo la definizione elaborata dall'amministrazione usa, un paese che viola sistematicamente i diritti umani, commette crimini di guerra, possiede armi di distruzione di massa, commette assassinii in paesi stranieri.

Non attaccare la solita solfa dell'antisemitismo, per carità!

Però un giudizio potresti darmelo tu a proposito delle graziose bambine che scrivono messaggini d'amore sulle bombe che, dopo poco, verranno sganciate per uccidere palestinesi inermi.

O sulle orde festose di gitanti che - è successo - si schierano vicino al confine con Gaza, armati di panini e caffè, per godersi lo spettacolo dei bombardamenti sulla Striscia.

O sulla maggioranza bulgara che, in Israele, ha approvato l'operazione Piombo Fuso e il massacro di centinaia di civili inermi, donne e bambini compresi.

 
Alle 9 agosto 2010 12:43 , Anonymous gianni saturdiello ha detto...

ancora con le foto delle bambine, non le hai pubblicate però, dove sono?parli, parli ma di testimonianze no eh?

 
Alle 9 agosto 2010 12:59 , Blogger vichi ha detto...

Veramente quando me lo hai chiesto, ho postato subito appresso il link. Non è colpa mia se non segui le discussioni che inizi.

 
Alle 11 agosto 2010 09:25 , Anonymous gianni saturdiello ha detto...

io non l'ho visto,dové?
Poi potresti essere meno acido con i tuoi lettori? se qualcuno ti contraddice lo tratti malissimo ,hai aperto tu il sito con commenti, potevi specificare che accettavi solo quelli che ti danno ragione.

 
Alle 11 agosto 2010 13:10 , Blogger vichi ha detto...

Se uno non segue nemmeno la discussione sul commento che ha postato, evidentemente lo ha fatto in maniera strumentale.

 
Alle 11 agosto 2010 14:34 , Anonymous gianni saturdiello ha detto...

non ti viene in mente che nella vita un essere ha anche altro da fare,e io non campo pagato per scrivere bugie come te,io lavoro.

 
Alle 11 agosto 2010 18:06 , Anonymous gianni saturdiello ha detto...

ciò non toglie che sei acido

 
Alle 12 agosto 2010 13:19 , Blogger vichi ha detto...

Magari fossi pagato!!! Sei ridicolo e neanche te ne rendi conto, e questo mi spiace.

Per il resto, se hai "anche altro da fare", ti esento volentieri dal postare commenti sul mio blog.

E, del resto, uno dovrebbe scrivere commenti solo se ha qualche cosa di serio da dire sull'argomento in discussione, ma questo purtroppo non sempre accade...

 
Alle 13 agosto 2010 07:04 , Anonymous miki ha detto...

oddio, anche qui i troll...che noia

m spiace per te :(

 
Alle 16 agosto 2010 14:29 , Anonymous gianni saturdiello ha detto...

che sono sti" troll"?

 
Alle 18 agosto 2010 02:16 , Blogger jamal ha detto...

Caro Gianni, dici tanto che vichi è acido, ma se leggi, sei stato tu per primo a dire"parli, parli ma di testimonianze no" potevi andare prima a controllare il post o semplicemente chiedere se era stato fatto che puntare subito il dito! e poi le persone come te, non cambieranno mai idea neppure davanti a tutte le testimonianze che vuoi perché anno la mente troppo offuscata per ragionare e vedere la realtà dei fatti!!!

 
Alle 18 agosto 2010 13:24 , Blogger vichi ha detto...

Caro jamal, infatti a questi trolloni non interessa per nulla la discussione, vogliono solo essere presenti per fare confusione e sviare il discorso sparando le loro solite tirate propagandistiche.

E non si accorgono nemmeno di essere ridicoli...

 
Alle 29 agosto 2010 06:28 , Blogger arial ha detto...

video scudi
ihttp://www.guardian.co.uk/world/video/2009/mar/23/israel-gaza-human-shields

Poi vorrei precisare che nè l'esercito israeliano nè il governo hanno utilizzato la hasbana degli scudi umani per smentire il rapporto su Piombo fuso e da allora non se ne parla più (eccetto che in alcuni blog appartenenti alla destra pro israeliana,ma sempre di meno)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page