28 ottobre 2010

Ancora foto che testimoniano il sadismo e la viltà dei soldati israeliani.


Non c’è niente da fare, i bravi soldatini di Tsahal non resistono al piacere di immortalare sé stessi, con video o foto poco importa, nell’atto di vessare e umiliare civili palestinesi inermi perché, naturalmente, ben legati e bendati.

Tre settimane fa avevamo avuto il “piacere” di vedere il video clip di un soldato israeliano che si esibiva in un allegro balletto accanto ad una donna palestinese, bendata e legata, arrestata nel dicembre del 2007 perché ritenuta affiliata ad Hamas.

Ancora prima era stato il turno di una soldatessa che aveva postato su Facebook alcune foto che la ritraevano in posa accanto ad altri prigionieri palestinesi, sempre legati e bendati. Le foto erano inserite in un album dal significativo titolo “l’esercito … il periodo più bello della mia vita”, evidentemente quello in cui poter sfogare il proprio sadismo e i propri istinti repressi ai danni di povera gente inerme e incolpevole.

Adesso è Breaking the Silence – l’organizzazione israeliana di veterani che raccolgono prove e testimonianze dei crimini commessi dall’esercito israeliano nei Territori occupati – che pubblica nuove foto di abusi ai danni di prigionieri palestinesi, commessi a Gaza durante l’operazione “Piombo Fuso” a cavallo tra il 2008 e il 2009.

Nella foto che vi mostriamo, un soldato punta il proprio fucile d’assalto a pochi centimetri dalla faccia di un prigioniero palestinese, in un’altra quattro soldati israeliani puntano ridendo i loro fucili contro una ragazza palestinese in ginocchio, legata e bendata, in un’altra ancora un soldato dipinge sul muro di una casa la stella di Davide e sotto vi scrive in ebraico: “torneremo presto”.

Secondo quanto afferma Yehuda Shaul, uno dei fondatori di Breaking the Silence, il gruppo ha ricevuto decine e decine di foto di questo genere, che mostrano un comportamento brutale e vessatorio generalizzato tra le fila dell’esercito israeliano, diretta conseguenza dell’occupazione: “diventi corrotto e non riesci più a vederli (i Palestinesi) come esseri umani simili a te”.

Ci avevano raccontato che l’esercito israeliano è il più”morale” che esista al mondo, ma forse era solo una barzelletta…

Etichette: , , , ,

Condividi

6 Commenti:

Alle 29 ottobre 2010 00:17 , Anonymous Andrea ha detto...

Siamo alle solite, si cerca di fare di ogni erba un fascio. Questi (pochissimi!) episodi sono stati duramente condannati, e non rappresentano certo un atteggiamento approvato nell'esercito israeliano.

 
Alle 29 ottobre 2010 13:03 , Blogger vichi ha detto...

Veramente gli episodi non sono così pochi, considerato che Breaking the Silence ha dichiarato di aver ricevuto decine e decine di foto di questo genere.

E ancor di più sono le testimonianze circa le atrocità e i crimini commessi a Gaza e in tutta la West Bank, in specie nella zona di Hebron.

E dimmi, al di là della condanna di facciata, chi è mai stato punito per foto o maltrattamenti di questo genere?

Il vero è che l'esercito israeliano protegge in ogni modo i suoi assassini, ed è riuscito persino a mandare assolto un capitano che aveva liquidato con un colpo alla nuca una bambina 13enne!

Ma di che stai parlando?

 
Alle 2 novembre 2010 09:22 , Anonymous g ha detto...

i palestinesi hanno accolto come eroe colui che ha trucidato una famiglia, massacrando la bambina sugli scgli, tutte zitte le organizzazioni umanitarie?

 
Alle 12 ottobre 2015 03:29 , Blogger 风骚达哥 ha detto...

20151012 junda
coach factory outlet
Buy Kobe Shoes Online Discount
ralph lauren
michael kors bags
michael kors outlet
Canada Goose Jackets Outlet Online Sale
Michael Kors Outlet Online No Tax
coach outlet store online
louis vuitton outlet
celine
Abercrombie T-Shirts
Wholesale Authentic Designer Handbags
cheap jordans,jordan shoes,cheap jordan shoes
michael kors handbags
Louis Vuitton Clearance Sale
michael kors outlet
nfl jerseys
canada goose outlet
Official Coach Factory Outlet Online Sale
Michael Kors Online Outlet Shop
ugg boots sale
Louis Vuitton Handbags Discount Off
cheap uggs
ugg boots
Gucci Outlet Online Sale
ralph lauren uk
Louis Vuitton Outlet USA
michael kors outlet
tory burch outlet
Louboutin Red Bottoms Shoes Outlet

 
Alle 27 ottobre 2015 02:30 , Blogger Wenhao Guo ha detto...

1guoguo1026
jordan 3
michael kors outlet online
ray-ban sunglasses outlet
coach factory outlet
louis vuitton handbags
coach factory outlet
louis vuitton
hollister clothing
oakley sunglasses wholesale
hermes birkin
cheap nfl jerseys
coach factory outlet
louis vuitton handbags
jordan 8
jordan shoes
canada goose outlet
Hollister uk
michael kors outlet
coach outlet
louis vuitton bags
jordan 4
michael kors outlet
gucci outlet
louis vuitton
louis vuitton outlet
ugg boots wholesale
ugg boots
kobe shoes
Abercrombie And Fitch
hollister
cheap jordans,jordan shoes,cheap jordan shoes
ugg boots
coach outlet canada
ralph lauren outlet
ugg boots
toms outlet
michael kors outlet
ugg boots

 
Alle 21 giugno 2016 07:57 , Blogger 柯云 ha detto...

2016-06-21keyun
michael kors outlet clearance
tory burch outlet
christian louboutin sale
retro 11
michael kors handbags
louis vuitton handbags
abercrombie and fitch
rolex watches
tiffany rings
ray bans
coach factory outlet online
ray ban sunglasses outlet
louis vuitton outlet stores
ray bans
fitflop shoes
louboutin shoes
coach outlet store online clearances
coach outlet online
asics running shoes
louis vuitton handbags
louis vuitton outlet
timberland shoes
retro 11
nike roshe shoes
kate spade
toms shoes
michael kors outlet
louis vuitton purses
gucci bags
discount jordans
oakley outlet
retro jordans 13
christian louboutin sale
michael kors outlet
air jordan shoes
coach outlet
kd 7 shoes
air jordan shoes
louis vuitton bags

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page