16 gennaio 2013

Lettera aperta al Presidente Obama: gli aiuti americani a Israele non devono essere utilizzati per violare i diritti dei palestinesi



Caro Presidente Obama,

Siamo americani di piccole e grandi città, e siamo palestinesi e israeliani di un mondo lontano. Siamo le donne, gli uomini e i bambini che ogni giorno soffrono a Gaza, in Cisgiordania e in Israele, e siamo la gente di tutto il mondo che cerca di porre fine a questa sofferenza. Siamo le madri dei soldati e i figli dei refusenik. Siamo ebrei e musulmani, cristiani e atei, e persone appartenenti alle molte altre tradizioni del mondo.

E siamo tutti uniti dalla nostra determinazione a vedere una pace veramente giusta mettere radici in Israele e in Palestina. Questo obiettivo è diventato ancora più irraggiungibile durante il suo primo mandato, ma gli elettori americani le hanno appena dato una seconda opportunità per fare la storia.

La nostra richiesta è semplice.

Quindici leader religiosi hanno parlato chiaro con coraggio in una lettera al Congresso – affermando un principio che dovrebbe essere ovvio: Israele, il più grande beneficiario di lungo periodo degli aiuti americani, non dovrebbe essere al di sopra del diritto. La preghiamo, signor Presidente, di condizionare gli aiuti americani a Israele al rispetto del diritto degli Stati Uniti e di quello internazionale. Essi non devono essere usati per violare i diritti dei palestinesi.     

Qualsiasi cosa in meno è un pericolo per i palestinesi, per gli israeliani, per gli americani e per il mondo intero.

ObamaLetter.org è stata organizzata da Jewish Voice for Peace.
Co-sponsor: American Muslims for Palestine, Americans United for Palestinian Human Rights, Arab Jewish Partnership for Peace & Justice in the Middle East, The Austin Interfaith Community for Palestinian Rights, Badayl-Alternatives, Baptist Peace Fellowship of North America, Citizens for Justice in the Middle East--Kansas City, Coalition for Peace with Justice (North Carolina), Coalition to Stop $30 Billion to Israel, Community of Sant' Egidio/San Francisco, European Jews for a Just Peace, Friends of Palestine-Wisconsin, Friends of Sabeel North America, Grassroots International, Interdenominational Advocates for Peace Ann Arbor, Interfaith Peace-Builders, Jewish Voice for a Just Peace Switzerland, Jews for Justice for Palestinians (UK), Just Foreign Policy, Justice First Foundation, Kairos USA, Lutherans for Justice in the Holy Land Central Lutheran (Portland, OR), Michigan Stop the Nuclear Bombs Campaign, Middle East Task Force of Chicago Presbytery, Palestine Israel Network of the Episcopal Peace Fellowship, Political Approaches to Coexistence, Presbyterian Peace Fellowship, Unitarian Universalists for Justice in the Middle East, United Methodists' Holy Land Task Force, US Campaign to End the Israeli Occupation, US Peace Council, Upper Hudson Peace Action, Working Group Middle East of the Metropolitan Chicago Synod of the ELCA, Washington Interfaith Alliance for Middle East Peace. To add your group, email liz@jvp.org

Etichette: , ,

Condividi

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page