21 ottobre 2009

In Israele vanno di moda i tatuaggi.


Ieri il quotidiano La Repubblica – citando un articolo apparso qualche giorno fa sull’israeliano Ha’aretz – ci ha reso edotti del fatto che sempre più ebrei si tatuano.


Nonostante il divieto imposto dalla Torah, “non farete incisioni sul vostro corpo” (Deuteronomio, 14.1), pare infatti che tra gli ebrei più giovani, in Israele come all’estero, si stia diffondendo sempre più la moda di adornare il proprio corpo con tatuaggi, e già a Tel Aviv gli studi che eseguono tatuaggi e piercing si contano a decine.


Ne sono davvero lieto, ma sono anche un po’ curioso: quand’è che anche i giovani assassini di Tsahal cominceranno a farsi tatuare sul corpo immagini come quella che trovate qui sopra, che ricorda come, uccidendo una donna incinta palestinese, si uccidono due esseri umani in un colpo solo?


D’altra parte passare dalle foto di palestinesi uccisi usate come screen-saver dei cellulari alle magliette con disegni edificanti e, ora, ai tatuaggi, mi sembrerebbe la normale evoluzione degna di un paese civile come Israele.

Etichette: ,

Condividi

10 Commenti:

Alle 21 ottobre 2009 13:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il disegno della t-shirt è davvero agghiacciante.




Casuale
www.ilcuibpalermo.blogspot.com

 
Alle 22 ottobre 2009 08:43 , Blogger arial ha detto...

http://www.haaretz.com/hasen/spages/1122549.html

 
Alle 22 ottobre 2009 09:46 , Anonymous Andrea ha detto...

Questa storia della maglietta e dei cellulari è vecchia, si è trattato della provocazione di qualche testa calda (anche noi ne abbiamo in Italia, ma non per questo lo siamo tutti no?), che non ha trovato alcun riscontro o seguito in Israele...ma solo nella visione distorta e propagandistica della realtà israeliana che i canali filo-palestinesi ne danno. Fa specie che proprio chi usa pretestuosamente questa propaganda non spenda una parola per ricordare che dal 2000 al 2005 i kamikaze di Arafat hanno fatto in Israele 25.000 attentati contro la popolazione civile, 1300 morti e 10.000 feriti. Nessuno di questi signori ha condannato i palestinesi ma andava a inchinarsi dinnanzi al padrino Arafat. Dal 2000 fino a mesi fa i palestinesi hanno bombardato il sud del Neghev con 8000 missili. Dopo il 2005 col ritiro di Israele dalla Striscia di Gaza i lanci di missili erano diventati l'incubo del terrore per un milione di Israeliani. Nessuno di questi signori ha condannato i criminali palestinesi di Fatah e Hamas. Questi finti pacifisti ritengono che Israele sia l'unico paese che ogni delegato di qualsiasi dittatura araba puo' diffamare e insultare, il paese che non deve difendersi e che deve lasciare il terrorismo libero di esprimersi contro donne e bambini purche' ebrei quindi cani scimmie e maiali.

 
Alle 22 ottobre 2009 12:26 , Blogger vichi ha detto...

Solo qualche testa calda?

L'offensiva Piombo Fuso a Gaza è stata approvata dagli israeliani con una maggioranza bulgara (e chiedo scusa ai bulgari...) del 94 per cento. In giro ci sono persino filmati che mostrano i bravi cittadini israeliani, muniti di panini, bibite e macchinette per il caffé Lavazza, schierati alla frontiera per godersi lo spettacolo del massacro dei palestinesi di Gaza.

Ma di cosa stiamo discutendo?

So bene che il buon Andrea è uso a dare i numeri, ma almeno dovrebbe darli giusti.

Dal 29.9.2000 al 26.12.2008 i palestinesi uccisi da israele sono stati 4.907, mentre gli israeliani uccisi dai palestinesi sono stati 1.062, di cui 235 soldati.

Dunque la cifra di 1.300 morti civili tra il 2000 e il 2005 spacciata da Andrea è totalmente falsa.

Restano esclusi dal computo qui sopra gli oltre 1.400 palestinesi massacrati dagli assassini di Tsahal durante "piombo fuso", per l'83% civili inermi.

Resta sempre da capire, poi, come si possa parlare di "autodifesa" dal terrorismo con riguardo a uno stato-canaglia che da più di sessant'anni occupa territori altrui senza alcuna volontà di mollarli ai legittimi proprietari, con un regime di stampo razzista e colonialista che non ha eguali nel mondo contemporaneo.

 
Alle 22 ottobre 2009 12:27 , Anonymous Andrea ha detto...

Visto che nel post, pur di parlar male degli israeliani ad ogni costo, si fanno generiche illazioni di pura fantasia su cosa la gente su tatuerebbe in Israele, meglio segnalare un REALE tatuaggio, fatto sul serio, che ovviamente qui su queste pagine non viene segnalato:

http://farm4.static.flickr.com/3244/2812426250_093afc2cea.jpg

 
Alle 22 ottobre 2009 19:07 , Blogger arial ha detto...

importante
Ezra Nawi is sentenced to 30-days in Prison
http://josephdana.com/2009/10/ezra-nawi-is-sentenced-to-30-days-in-prison/

mentre vengono lasciati liberi militari che abusano di civili (vedi link di Haaretz)

 
Alle 22 ottobre 2009 19:08 , Blogger arial ha detto...

se fossero stati palestinesi a girare con foto sui cellulari di israeliani uccisi o con magliette inneggianti l'uccisione di bambini e così via..sarebbero stati defifniti teste calde?

 
Alle 12 ottobre 2015 03:27 , Blogger 风骚达哥 ha detto...

20151012 junda
coach factory outlet
Buy Kobe Shoes Online Discount
ralph lauren
michael kors bags
michael kors outlet
Canada Goose Jackets Outlet Online Sale
Michael Kors Outlet Online No Tax
coach outlet store online
louis vuitton outlet
celine
Abercrombie T-Shirts
Wholesale Authentic Designer Handbags
cheap jordans,jordan shoes,cheap jordan shoes
michael kors handbags
Louis Vuitton Clearance Sale
michael kors outlet
nfl jerseys
canada goose outlet
Official Coach Factory Outlet Online Sale
Michael Kors Online Outlet Shop
ugg boots sale
Louis Vuitton Handbags Discount Off
cheap uggs
ugg boots
Gucci Outlet Online Sale
ralph lauren uk
Louis Vuitton Outlet USA
michael kors outlet
tory burch outlet
Louboutin Red Bottoms Shoes Outlet

 
Alle 21 giugno 2016 07:53 , Blogger 柯云 ha detto...

2016-06-21keyun
jordan retro 4
nike running shoes for men
oakley sunglasses
toms outlet
jordan retro 11
oakley sunglasses
michael kors handbags
cheap ray ban sunglasses
coach outlet canada
polo ralph lauren outlet
longchamp outlet
coach factory outlet online
nike roshe run
coach outlet
michael kors outlet online
cheap oakley sunglasses
michael kors purses
louis vuitton bags
kids lebron shoes
polo ralph lauren
christian louboutin wedges
celine handbags
louis vuitton bags
celine bags
cheap louis vuitton handbags
louis vuitton handbags
cheap true religion jeans
lebron james shoes 13
nike roshe shoes
air max 95
ray ban sunglasses outlet
beats by dr dre
nfl jerseys
nike blazers uk
michael kors outlet online
michael kors outlet online
louis vuitton outlet

 
Alle 16 ottobre 2016 19:33 , Blogger roba. gad3 ha detto...


http://www.prokr.net/2016/09/cleaning-companies-16.html
http://www.prokr.net/2016/09/cleaning-companies-15.html
http://www.prokr.net/2016/09/cleaning-companies-14.html
http://www.prokr.net/2016/09/cleaning-companies-13.html
http://www.prokr.net/2016/09/cleaning-companies-12.html

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page